SPRECO ALIMENTARE? IL NOSTRO PROGETTO RISPONDE SOLIDALE

STOP ALLO SPRECO ALIMENTARE

STOP ALLO SPRECO ALIMENTARE

Da spreco alimentare a risorsa di solidarietà...

"Spreco Alimentare? C'era un tempo in cui tutti i prodotti non vendibili nei supermercati finivano in discarica, ma da un po’ di tempo trovano una nuova vita al di fuori dei meccanismi di mercato. Una vita che parla di povertà ma anche di solidarietà"
Renzo Priante spiega la nuova vita dei prodotti invenduti in questo interessante articolo.

Conosci il progetto Stop allo Spreco?

Diciamo no allo spreco alimentare. Sensibili alle tematiche ambientali e del consumo consapevole, noi della Cooperativa Sociale Verlata aderiamo al progetto R.E.B.U.S. (Recupero Eccedenze Beni Utilizzabili Solidalmente) promosso dalla ACLI di Verona in collaborazione con il Consorzio Prisma di Vicenza. L'iniziativa si propone il recupero del prodotto invenduto di produttori ed esercizi commerciali, riducendo lo spreco e trasformandolo in risorsa di solidarietà nei confronti di chi ne ha necessità.

Dal Diario...

"Ore sette e trenta di un mattino d’inverno, io e Christian ci troviamo qui in cooperativa davanti a un furgone. I primi venti minuti passano a mettere in ordine il camion, sistemando le cassette, accatastando e legando i contenitori di polistirolo che servono per i cibi che temono il calore.
Poi partiamo, da Villaverla andiamo alla volta di Sarcedo. Al primo supermercato non c’è nulla per noi, salutiamo e via di nuovo verso Marostica con qualche tappa intermedia. Poi tutta una tirata fino a Bassano dove ci aspettano a orari precisi. Entriamo nei supermercati dal retro, tra carrelli rotti e montagne di scatoloni vuoti, post-it alle porte e numeri di telefono attaccati alle pareti. Ogni tanto arriva qualcuno tirando bancali con carrelli a mano o elettrici. Al di là delle porte in tende di plastica c’è il mondo luminoso del commercio, pieno di luce e di colori che fa da pendant con la semi oscurità dei depositi, dei magazzini, dei bagni per il personale".
Leggi tutto
 
Cristian in Furgone stop allo spreco alimentare