Il Centro diurno Casetta, operante dal 1998 in convenzione con l’Ulss7 Pedemontana, accoglie persone in situazione di disabilità che evidenziano un importante bisogno assistenziale. Favorisce, laddove possibile, il mantenimento e lo sviluppo delle autonomie e delle competenze relazionali. Per ogni persona viene redatto un progetto (i cui risultati o mancanze vengono analizzati semestralmente) strutturato seguendo le caratteristiche dell’individuo.

Il Centro ha una capacità ricettiva massima di 24 persone. Nel servizio lavorano operatori ed educatori, nel rispetto degli standard richiesti dalla normativa regionale.

Top view: mani di un'utente mentre disegna

Lo stile educativo

Le diverse attività, mirate allo sviluppo delle caratteristiche individuali e delle capacità relazionali, sono organizzate nel corso della giornata e della settimana secondo criteri che tengono conto dei normali ritmi di vita e del rispetto delle esigenze di ciascuno. Per questo, abbiamo cercato di creare un ambiente famigliare, con appositi spazi per la cucina, la sala da pranzo, le attività educative e il gioco. Sono stati attrezzati spazi appositi per il riposo diurno degli ospiti, per la cura e per l’igiene delle persone assistite.
La possibilità di interagire con gli altri servizi e settori della cooperativa (settori produttivi, fattoria sociale don Manfrin e La Bottega di Verlata) favorisce l’integrazione e la relazione tra le persone inserite, oltre che una condivisione di stili e metodi di lavoro. L’operosità di ciascuno trova la sua bellezza proprio nella condivisione, che sia di un disegno per il calendario, di un elaborato di arteterapia, una creazione artistica con la ceramica e con la carta, un laboratorio espressivo di lettura o musica, un lavoro di assemblaggio, una borsetta decorata per la fattoria, o una consegna ad un cliente.
La collaborazione con Comunità Lisa e l’integrazione con il Progetto Sostegno alla Famiglia arricchiscono la progettualità del Centro Diurno.

Tutte le attività vengono seguite da educatori e operatori, a cui spesso si affiancano i volontari: il lavoro si svolge grazie a una costante condivisione e partecipazione da tutti i componenti nella gestione del servizio e nella ripartizione degli incarichi. Viene elaborato un progetto personalizzato che il Responsabile del Servizio condividerà con l’equipe e provvederà a monitorare e ad aggiornare, anche attraverso riunioni settimanali con gli educatori.
Ci avvaliamo dell’aiuto di professionisti interni ed esterni: logopedista, fisioterapista, arteterapista, musicoterapista, psicologo, esperti di autismo. Questo approccio multidisciplinare ci permette di dare spazio a nuove forme di comunicazione e espressione (linguaggi non verbali), di rivedere approcci e soluzioni in base all’evoluzione delle patologie, e di sviluppare strategie di intervento in situazioni di criticità comportamentale.

Operatori e volontari al lavoro al Centro diurno Casetta

Organizzazione e qualità del servizio

Il Centro, situato a circa 50 m dalla sede della Cooperativa e vicino ai principali servizi del paese, si compone di diversi spazi interni (cucina, sala da pranzo, sale per attività educative e giochi, ecc.) ed un ampio giardino esterno, per il periodo estivo. La Casetta rimane aperta 227 giorni l’anno, nei seguenti orari:

Lunedì – venerdì: 7.45 / 17.00

CHIUSURA: 3 settimane tra Luglio e Agosto; 2 settimane tra Dicembre e Gennaio (il calendario con le date di chiusura viene comunicato di anno in anno alle famiglie)

Trasporto

La Cooperativa garantisce il servizio di trasporto, che prevede la presenza dell’operatore di accompagnamento.
Le ore di frequenza settimanali per ciascun utente sono almeno 35, come previsto dal DGR 740/2015, e sono ripartite a seconda delle esigenze progettuali di ciascuno.

Pasti

I pasti vengono preparati direttamente dal Servizio Ristorazione della Cooperativa Verlata. Oltre a fornire prodotti freschi e con valori nutrizionali controllati, ciò permette di venire incontro anche a diete personalizzate e esigenze particolari.

Attività

Oltre agli interventi di cura assistenziale, promuoviamo diverse attività educative presentate seguendo le peculiarità progettuali: attività motorie, manuali, ricreative e relazionali, sia individuali che di gruppo. Tali attività hanno luogo sia negli spazi del Centro, che nella sede della Cooperativa o nel territorio.

Il servizio è certificato UNI EN ISO 9001/2015

Gli indicatori relativi alle prestazioni minime garantite sono definiti all’interno del Progetto di Servizio e sono oggetto di monitoraggio e valutazione annuale con la committenza. Tutta la documentazione del servizio è disponibile presso la sede della Cooperativa o del Servizio.

Momento di svago al Centro diurno Casetta

Rapporti con le famiglie

Il Centro non si sostituisce alla famiglia, ma ne riconosce le competenze ed opera in un’ottica di collaborazione e scambio reciproco. Siamo costantemente impegnati nella cura delle relazioni con le famiglie delle persone accolte, e consideriamo fondamentale ed integrante il loro contributo in merito alla progettazione degli interventi educativi. A questo scopo, il Responsabile del Servizio organizza e conduce assieme all’operatore referente del progetto degli incontri periodici con la famiglia della persona accolta.

Contatti

Responsabile del Servizio: 335 64 89 885
Centralino: 0445 85 62 12